VIA-VAI-PORTALE-COMUNICAZIONE2
Teatro in Castello 1080x 1080

TEATRO IN CASTELLO 2022 -  Arquà Polesine

XXIX Corte Teatrale in Castello. 
VI Rassegna A Teatro con Una Stella - CONCORSO  Premiazioni 27 agosto 2022

 

Giorgio Libanore, direttore artistico della Rassegna e regista della compagnia Proposta Teatro Collettivo, spiega come si svilupperanno quest’anno gli eventi:
" Proposta Teatro Collettivo, storica compagnia teatrale del Polesine e del Veneto, riparte con l’organizzazione di una rassegna che comprende ben sei appuntamenti nell’accogliente cornice della Corte del Castello Estense di Arquà Polesine, così da offrire al pubblico arquatese e polesano una articolata ed ampia proposta teatrale.
Mentre in precedenza la rassegna proponeva due sezioni distinte, ovvero A teatro con una stella e Corte teatrale in Castello, quest’anno questi due momenti sono fusi assieme in un’unica più ampia rassegna ed in un unico concorso con tre premi: il premio alla compagnia per il miglior gradimento del pubblico, il premio al o alla migliore interprete in assoluto e dedicato a Ruggero Sichirollo e il premio per il migliore allestimento ed intitolato a Davide Altieri "

CYRANO DE BERGERAC

sabato 23 luglio ore 21.15

Compagnia L'Archibugio di Lonigo
CYRANO DE BERGERAC
Atto unico di Edmond Rostand
per la regia di Giovanni Florio


Poeta e spadaccino, Cyrano affronta la vita come fosse un duello. Ugualmente affilate, la sua penna e la sua spada si scagliano contro il mondo intero, facendosi beffe delle sue ipocrisie. Ride e ci fa ridere, Cyrano, del potere e delle sue bassezze. Ma nemmeno la più fragorosa delle risate può nascondere l’enorme naso che deturpa il volto di Cyrano. Né tantomeno quell’insicurezza che gli impedisce di dichiarare il suo amore per Rossana. Un amore sincero e disperato che Cyrano accetterà di vivere per interposta persona, prestando le sue parole e il suo spirito a Cristiano, l’amante della sua amata. Commedia e dramma convivono sapientemente nel capolavoro di Edmond Rostand messo in scena da L’Archibugio Compagnia Teatrale.

chiama per prenotare

PRENOTA
PRETE PER CASO

sabato 30 luglio ore 21.15

I 7 Moli Ars et Bonum di Polesella
PRETE PER CASO
Due atti di Roberto Nocilla in dialetto veneto per la regia di Massimo Mazzetti

Quando due giovani laureati, burloni e disoccupati, per guadagnare qualcosa s’improvvisano imbianchini in una canonica e per gioco uno di loro indossa una veste da prete, comincia una serie di situazioni comiche ed un susseguirsi di incontri con caratteristici personaggi che rendono la storia un mix di risate e colpi di scena fino allo scoppiettante finale. La commedia, scritta in italiano e tradotta in lingua veneta dal regista, presenta una pletora di personaggi fortemente e volutamente caratterizzati che la rendono (senza pretese moralistiche) un divertente paradigma di amicizia e aiuto reciproco.

chiama per prenotare

PRENOTA
PATUASSO ANTONIO, ESPERTO DI MATRIMONIO

sabato 13 agosto ore 21.15

Compagnia I GIRASOLI di Rovigo
PAUTASSO ANTONIO, ESPERTO DI MATRIMONIO
Commedia in due atti in dialetto veneto
di M. Amendola, B. Corbucci, E. Macario
per la regia di Massimo Brancalion

Antonio Pautasso, modesto avvocato di provincia, un classico travet delle aule giudiziarie, conduce la sua grigia esistenza in compagnia di Teresa, domestica poco avvenente e assai pedante, alla quale non ricambia lo spregiudicato e granitico amore dimostratogli. È affiancato sul lavoro dal praticante Averardo, giovane nobile decaduto che si contraddistingue per la miserrima personalità e le flebili velleità. Vessato dalla madre contessa, altezzosa vedova alla ricerca di una femminilità repressa per anni, Averardo mostra l'impronta della propria frustrazione in ogni sua attività. La quotidianità viene improvvisamente rivoluzionata con l'arrivo della fascinosa Margherita, una lontana parente di Antonio, che con la propria esuberanza riesce a stravolgere tutte le abitudini di casa Pautasso, portando così nuova e indispensabile vitalità. Passando per l'illusorio coinvolgimento amoroso con la nuova arrivata, l'avvocato riuscirà a dimostrare di essere un esperto di problemi sentimentali.

chiama per prenotare

PRENOTA
FERMATA TAVERNELE

sabato 20 agosto ore 21.15

Compagnia EL GAVETIN di Negrar 
FERMATA TAVERNELE
Commedia in due atti in dialetto veneto
per la regia di Franco Antolini

Tavernele, una stazione ferroviaria dispersa nella nebbia della pianura Padana, è il luogo dove si sviluppa la vicenda che vede protagonista il capostazione Giacometo Buganza, ivi esiliato dopo aver causato un incidente ferroviario tra due treni merci. Giacometo vive con la moglie Olga, la suocera Pia e la figlia Agnese nella casa cantoniera che funge da ufficio e da dimora della famiglia ma non vede l’ora di liberarsi delle donne e trasferirsi al sud in una stazione secondaria. L’occasione è data dalla possibilità di accasare la figlia e di lasciare in eredità l’intero nucleo famigliare al futuro genero. Il piano, però, subisce dei ritardi per la fuga dei pretendenti, prima Enrico benestante ragioniere, poi Napoleone vedovo con due orfani, fino al giorno in cui la figlia Agnese finalmente convola a nozze con il figlio di un emerito dottore, il professor Giusto Magagna. Per liberarsi dalle donne, non basta al povero Giacometo inventarsi un trasferimento in una stazione infestata da virus...

chiama per prenotare

PRENOTA
C'E UN UOMO NEL MIO LETTO!

giovedi 25 agosto ore 21.15
(recupero data 6 agosto)

Compagnia CAST di Simone Toffanin di Pernumia
C' E UN UOMO NEL MIO LETTO !
Commedia in due atti in italiano di Claude Manier per la regia di Simone Toffanin

Un piccolo e anonimo paese della campagna francese negli anni settanta.
Cosa accadrebbe se un marito un venerdì sera, di ritorno dal lavoro, entrando a casa, accanto a sua moglie trovasse anche un uomo nel suo letto? Cosa succederebbe se, dopo aver creduto alla paradossale quanto vera spiegazione, i due uomini diventassero addirittura amici e il marito, nonostante la contrarietà della moglie (che aspetta l’arrivo del vero amante), invitasse l’uomo a rimanere con loro per il fine settimana? E come andrebbe a finire se l’uomo in questione, dopo essersi sbarazzato dell’amante, approfittasse della fresca amicizia per conquistare questa volta per davvero la moglie del padrone di casa? Per quanto possiate sforzarvi, credeteci, riuscireste mai a immaginarlo, se non venite a vedere C’è un uomo nel mio letto!

chiama per prenotare

PRENOTA
L'EREDITA' DE TRANQUILO - LA RUZANTIANA DE BOSARO

sabato 27 agosto ore 21.15

PROPOSTA TEATRO COLLETTIVO di Arquà Pol.
L’EREDITÀ DE TRANQUILO
LA RUZANTIANA DE BOSARO

Due atti unici di e con Gianni Sparapan
con attori della compagnia Proposta Teatro Collettivo di Arquà Polesine

Il ritorno in scena di una delle menti più istrioniche del Polesine con due atti unici che sapranno far ridere, ma anche riflettere, il pubblico presente. Scritti da Gianni Sparapan, i due testi saranno anche accompagnati dalle voci degli attori della compagnia arquatese per una serata irriverente e di grande effetto.

chiama per prenotare

PRENOTA

A seguire

PREMIAZIONE DEL CONCORSO DAVIDE ALTIERI E RUGGERO SICHIROLLO

tre premi:
i
l premio alla compagnia per il miglior gradimento del pubblico,

il premio al o alla migliore interprete in assoluto e dedicato a Ruggero Sichirollo  il premio per il migliore allestimento ed intitolato a Davide Altieri».

 

Entrata € 7

Nel biglietto è compreso un caffè, tutte le sere di spettacolo, offerto da Rhodigium Caffè.

in caso di maltempo spettacoli nel teatro parrocchiale di Arquà Polesine


INFO e PRENOTAZIONI

telefono-2 344 1350020     

propostateatrocollettivo@gmail.com

 


Arquà Polesine, via Castello - Ponte Pedonale  

 

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI SU VIAVAINET